Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

Role Playing Game News


Per voi una chicca...


...dal primo libro del profeta di Aerk...

Un altro miscredente da combattere era gia' davanti a lui, con il viso rigato di sudore e sangue, Tarma si costrinse ad ascoltare, a pensare solo al presente e al nemico che le stava di fronte. Paro' il suo attacco con il pugnale e vibro' un colpo al collo. Il combattimento si era diradato, ora, non poteva piu' sperare di usare la solita tecnica. Lui paro' a sua volta facilmente, e con noncurante agilita' affondo' un colpo che le fece deviare il filo della lama, lasciandole poi un lungo segno sulle costole. Il taglio non era pro- fondo, ma gli faceva male e sanguinava abbondantemente. Inciampo' su un corpo, non sapeva se amico o nemico, e a stento riusci' a schivare il secondo colpo. Il suo aggressore stava giocando con lui, e sul viso si faceva strada una smorfia sorri- dente, nel vedere che cominciava a dare segni di stanchezza. Ora gli tremavano le mani, non per la paura ma per lo sfinimento. Era tanto stanco, da non accorgersi che attorno a lui di era formato un cerchio di banditi. Era l'unico TOI che stesse combattendo. Fu colpito una volta di troppo e senti le gambe le gambe cedere e le braccia ricaddero lungo i fianchi. Astento riusci' a mettersi in ginocchio, con la testa che gli girava vorticosamente. Mentre si guardava intorno e la sua mente afferrava la vastita' di quel disastro, vide colui che gli stava difronte alzare a due mani la spada, pronto a tirare un fendente che non gli avrebbe lasciato scampo. Fece giusto in tempo a giungere le mani e rivolgere l'ultima preghiera al Dio Aerk, sicuro che l'avrebbe accolto, come si conviene a un cavaliere che combatte in suo nome, nella vastita' della sua misericordia. Fu un lampo, un ultimo luccichio della lama che rifletteva il sole che splendeva alto, mentre il cavaliere cadde esanime nella terra resa polverosa dallo scalpitio dei cavalli durante la guerra.

Tech News


Sito di nuovo attivo


Il sito è di nuovo online.
Provvisoriamente in locale dal nostro scripter Dies, presto tornerà sui server m4d.
I contenuti sono stati parzialmente recuperati e verranno pian piano riposizionati nelle pagine di riferimento.

Admin News


Stiamo lavorando per voi


Midgard... il sono non è finito.
Le tenebre hanno tentato di annullare 17 anni di epiche storie ma non ce l'hanno fatta.
Lo Staff sta lavorando per voi per ripartire con un progetto nuovo, avvincente, facile da giocare.
Stay tuned on midgard.

Lo Staff di Midgard